Associazione - Chi siamo
   Organigramma
   Dove Siamo
   Mezzi ed Attrezzature
   Documenti
   Unisciti a Noi

 



VERBALE RIUNIONE DELLA ASSEMBLEA SOCI di PROMETEO DEL 17.04.2015

L’anno 2015 , il giorno 17 del mese di Aprile , alle ore 20.30, presso l’Auditorium in Via Europa 3 in Baricella, espressamente convocata, si è riunita l’Assemblea dei Soci della Prometeo A.V.P.C. per trattare e deliberare sul seguente

 ORDINE DEL GIORNO

1.              Illustrazione del rendiconto attività svolte nell’ anno 2014

2.              Illustrazione, ed approvazione programma attività anno 2015

3.              Approvazione del rendiconto consuntivo ed economico anno 2014

4.              Approvazione rendiconto economico preventivo anno 2015

5.              Question time e spazio dedicato ai Soci per chiarimenti con il Consiglio Direttivo

6.              Elezioni del Consiglio Direttivo e Collegio dei Revisori dei conti

7.            Varie ed eventuali.

 Assume la presidenza, a norma di statuto, il Presidente del Consiglio Direttivo Sig. Marchi Mauro, funge da Segretario il Sig. Preci Mauro.

Sono presenti  38 Soci con  N. 5 Soci rappresentati con delega

Il Presidente accertata la regolarità della convocazione ed il numero legale dei Soci  nonché la presenza dei membri del Collegio dei Revisori dichiara l’Assemblea validamente costituita ed atta a deliberare.

Si passa alla trattazione degli argomenti posti all’o.d.g.

1 - Il Presidente illustra le attività svolte nell’anno 2014 dove risultano effettuate complessivamente circa 2900 ore di servizio di cui 2100 dedicate ai servizi per il Comune di Baricella ed 800 ai servizi di emergenza (Bomporto, esondazione fiumi ecc.).

2 - Si procede poi alla illustrazione dei servizi già svolti nel 2015 e la previsione di quelli che saranno effettuati nell’anno.

Viene posto in votazione il programma attività 2015 che vede tutti favorevoli, quindi viene approvato.

3 - Si passa poi al punto 3, ed il Segretario elenca le voci e i valori del rendiconto consuntivo annuale relativo all’esercizio sociale chiuso al 31.12.2014, e dal quale emerge un avanzo di gestione. Alla fine non essendovi nessun chiarimento o domanda sull’argomento si pone in votazione il rendiconto consuntivo 2014 con il seguente risultato: tutti favorevoli, quindi viene approvato.

4 - Si procede alla illustrazione del rendiconto preventivo 2015 con spiegazione degli importi messi a preventivo ed alla fine non essendovi nessuna richiesta di chiarimento si pone in votazione con il seguente risultato: tutti favorevoli, quindi viene approvato.

Riassumendo l’Assemblea,

DELIBERA

·         di approvare il rendiconto consuntivo annuale relativo all’esercizio sociale chiuso al 31.12.2014, all’unanimità

·         di approvare il progetto di bilancio preventivo relativo all’esercizio sociale 2015, all’unanimità

·         di approvare il preventivato programma attività del 2015, all’unanimità

5 – si procede con la question time, dove prende la parola il Socio, nonché Sindaco di Baricella, Andrea Bottazzi, che ringraziando l’Associazione Prometeo per l’operato fin qui svolto, e rimarcata la proficua e costante collaborazione fra Comune e Prometeo, chiede al nuovo Direttivo di continuare l’opera di specializzazione già intrapresa e di acquisizione di nuove attrezzature di emergenza, anche nell’ottica di una forte collaborazione con le Associazioni dei Comuni di Terre di Pianura, dove Bottazzi ha assunto la carica di Assessore alla P.C.

Concludendo esprime grande soddisfazione per il livello di preparazione e di dotazione raggiunto dalla nostra Associazione in pochi anni.

Marchi e Preci aggiungono che sia il Ford sia il carrello multifunzione Lampo, per le loro caratteristiche, sono attrezzature che nessuna altra Associazione di P.C. nella Provincia di Bologna ha in dotazione, e questo grazie alla preziosa collaborazione del Comune di Baricella e della convenzione con lo stesso rinnovata per altri 5 anni a fine 2014.

6 - Si passa quindi al 6° punto all’ordine del giorno, e prende la parola il Presidente della Commissione elettorale che indica ai presenti le modalità di voto. Si procede successivamente alla votazione ed al successivo scrutinio  da cui risultano eletti i seguenti Soci:

-          Per il Consiglio Direttivo

MARCHI  Mauro

LESI  Luca

TOSCHI  Dante

BOTTAZZI Vanessa

BERGONZONI  Maurizio

CAPOZZI Angelo

CERVELLATI  Cristina

PRECI  Mauro

FERRARATO  Dario

Risultano non eletti:   Berti Stefano, Forlani Marco, Casoni Vittorio

-          Per il Collegio dei Revisori dei conti

PEZZOLI  Dante

BEDINELLI  Pamela

 Il Presidente convoca gli eletti per il Lunedi 20 Aprile 2015 presso la Sede sociale al fine di provvedere alla nomina degli incarichi interni al Consiglio Direttivo ed alle incombenze del caso.

7 - Per le Varie ed eventuali nessuno prende parola.

 Null’altro essendovi da deliberare, il Presidente dichiara chiusa la riunione alle ore 23:00 previa stesura, lettura ed approvazione del presente verbale.

                     Il Segretario                                                 Il Presidente



 VERBALE RIUNIONE DELLA ASSEMBLEA SOCI di PROMETEO DEL 18.04.2014

 
 L’anno 2014 , il giorno 18 del mese di Aprile , alle ore 20.30, presso l’Auditorium in Via Europa 3 in Baricella, espressamente convocata, si è riunita l’Assemblea dei Soci della Prometeo A.V.P.C. per trattare e deliberare sul seguente

 ORDINE DEL GIORNO

1.              Illustrazione del rendiconto attività svolte nell’ anno 2013

2.              Illustrazione, ed approvazione programma attività anno 2014

3.              Approvazione del rendiconto consuntivo ed economico anno 2013

4.              Approvazione rendiconto economico preventivo anno 2014

5.         Definizione di Soci Operativi, di Supporto e Sostenitori, richiesta dalla Regione E/R, decisioni in merito

6.              Question time e spazio dedicato ai Soci per chiarimenti con il Consiglio Direttivo

7.            Varie ed eventuali.

 Assume la presidenza, a norma di statuto, il Presidente del Consiglio Direttivo Sig. Marchi Mauro, funge da Segretario il Sig. Preci Mauro.

Sono presenti  45 Soci, di cui 17 rappresentati con delega

Il Presidente accertata la regolarità della convocazione ed il numero legale dei Soci  nonché la presenza di un membro del Collegio dei Revisori dichiara l’Assemblea validamente costituita ed atta a deliberare.

 Si passa alla trattazione degli argomenti posti all’o.d.g.

1 - Il Presidente illustra le attività svolte nell’anno 2013 dove risultano effettuate complessivamente circa 3500 ore di servizio di cui 2100 dedicate ai servizi sul territorio comunale di Baricella.

2 - Si procede poi alla illustrazione dei servizi già svolti nel 2014 e la previsione di quelli che saranno effettuati nell’anno.

Viene posto in votazione il programma attività 2014 che vede tutti favorevoli, quindi viene approvato all’unanimità.

3 - Si passa poi al punto 3, ed il Segretario elenca le voci e i valori del rendiconto consuntivo annuale relativo all’esercizio sociale chiuso al 31.12.2013, e dal quale emerge un avanzo di gestione. Alla fine non essendovi nessun chiarimento o domanda sull’argomento si pone in votazione il rendiconto consuntivo 2013 con il seguente risultato: tutti favorevoli, quindi viene approvato all’unanimità.

4 - Si procede alla illustrazione del rendiconto preventivo 2014 con spiegazione degli importi messi a preventivo e nello specifico alle spese che si effettueranno per attrezzature, vestiario e telefonia, ed alla fine non essendovi nessuna richiesta di chiarimento si pone in votazione con il seguente risultato: tutti favorevoli, quindi viene approvato all’unanimità.

 Riassumendo l’Assemblea

DELIBERA

·         di approvare il rendiconto consuntivo annuale relativo all’esercizio sociale chiuso al 31.12.2013

·         di approvare il progetto di bilancio preventivo relativo all’esercizio sociale 2014

·         di approvare il preventivato programma attività del 2014

 5 - Si passa quindi al 5° punto all’ordine del giorno, dove il Segretario rende noto che in Marzo u.s. il Direttivo è stato impegnato tutto il mese per effettuare la nuova iscrizione al Registro Regionale del Volontariato di Protezione Civile, in questa occasione la Regione ha chiesto espressamente in forma scritta di differenziare i Soci in base alla loro disponibilità ad effettuare attività di P.C. o meno, solo sotto il profilo operativo e non in senso statutario, quindi lo Statuto non verrà modificato ed al nostro interno tutti i soci hanno uguali diritti e doveri.

La Regione ha indicato come Volontari Operativi, coloro i quali hanno già effettuato almeno il Corso Base o hanno avuto esperienze dimostrabili di attività di P.C. ante 2009, Abruzzo compreso. Inoltre ha indicato come Volontari di Supporto, coloro che non avendo i requisiti indicati prima, diano la disponibilità ad effettuare attività collaterali e di sostegno di P.C. impegnandosi però ad effettuare entro 2 anni almeno il Corso Base. è quindi chiaro che chi non intenda partecipare ad attività di P.C. e/o superare il Corso Base, non rientra nei primi due casi e quindi è una terza forma di Socio che potremmo definire “Sostenitore/Benefattore” che versa la quota sociale o un contributo più sostanzioso, e vuole partecipare solo a quelle attività associative locali che non rientrano in quelle di Protezione Civile.

Nei prossimi mesi quindi contatteremo tutti i soci 2014 non Operativi, per chiedere loro se intendono essere di Supporto o se vogliono effettuare solo attività locali.

 6 – Per la question time e chiarimenti fra i Soci ed il Consiglio Direttivo, alcuni soci chiedono che venga data una maggiore visibilità locale alla Associazione, non tutti conoscono le nostre attività, quindi si dovrebbe organizzare in tutte le occasioni di Fiere, eventi, manifestazioni, incontri con Associazioni e popolazione, uno spazio dedicato alla Protezione Civile locale per mettere in evidenza attrezzature e attività. Inoltre si potrebbe essere più presenti sul Notiziario del Comune, prevedendo incontri periodici con il Redattore dello stesso, al fine di evidenziare attività ed iniziative. Il Direttivo fa propri questi preziosi consigli, invitando tutti a comunicare sempre al Direttivo tutti i suggerimenti, idee, iniziative che si potrebbero sviluppare in futuro per far crescere la nostra Associazione. Non vengono fatte altre richieste di chiarimento.

 7 – Per le Varie ed eventuali, nessuno prende la parola, e quindi si procede alla chiusura della Assemblea.

 Null’altro essendovi da deliberare, il Presidente dichiara chiusa la riunione alle ore 23:30 previa stesura, lettura ed approvazione del presente verbale.

             Il Segretario                                                                       Il Presidente


 

VERBALE RIUNIONE DELLA ASSEMBLEA SOCI di PROMETEO DEL 19.04.2013

 L’'anno 2013 , il giorno 19 del mese di Aprile , alle ore 21.00, presso l’Auditorium in Via Europa 3 in Baricella, espressamente convocata, si è riunita l’Assemblea dei Soci della Prometeo A.V.P.C. per trattare e deliberare sul seguente

 ORDINE DEL GIORNO

1.              Illustrazione del rendiconto attività svolte nell’ anno 2012

2.              Illustrazione, ed approvazione programma attività anno 2013

3.              Approvazione del rendiconto consuntivo ed economico anno 2012

4.              Approvazione rendiconto economico preventivo anno 2013

5.              Elezioni del Consiglio Direttivo e Collegio dei Revisori dei conti

6.            Varie ed eventuali.

 Assume la presidenza, a norma di statuto, il Presidente del Consiglio Direttivo Sig. Marchi Mauro, funge da Segretario il Sig. Preci Mauro.

Sono presenti  35 Soci con  N. 11 Soci rappresentati con delega

Il Presidente accertata la regolarità della convocazione ed il numero legale dei Soci  nonché la presenza dei membri del Collegio dei Revisori dichiara l’Assemblea validamente costituita ed atta a deliberare.

 Si passa alla trattazione degli argomenti posti all’o.d.g.

1 - Il Presidente illustra le attività svolte nell’anno 2012 dove risultano effettuate complessivamente circa 5300 ore di servizio di cui 3300 dedicate ai servizi per il Sisma del 20 Maggio in Emilia.

2 - Si procede poi alla illustrazione dei servizi già svolti nel 2013 e la previsione di quelli che saranno effettuati nell’anno.

Viene posto in votazione il programma attività 2013 che vede tutti favorevoli tranne due astenuti i Soci Diolaiti e Salmi, quindi viene approvato. Salmi chiede ed ottiene di spiegare la motivazione della sua astensione, dovuta ad una cena tenutasi in sede il 28 Marzo 2013 e della quale chiede spiegazioni. Il Presidente rinvia questo argomento alle Varie ed eventuali.

3 - Si passa poi al punto 3, ed il Segretario elenca le voci e i valori del rendiconto consuntivo annuale relativo all’esercizio sociale chiuso al 31.12.2012, e dal quale emerge un avanzo di gestione. Alla fine non essendovi nessun chiarimento o domanda sull’argomento si pone in votazione il rendiconto consuntivo 2012 con il seguente risultato: tutti favorevoli tranne due astenuti i Soci Diolaiti e Bonini, quindi viene approvato.

4 - Si procede alla illustrazione del rendiconto preventivo 2013 con spiegazione degli importi messi a preventivo ed alla fine non essendovi nessuna richiesta di chiarimento si pone in votazione con il seguente risultato: tutti favorevoli, quindi viene approvato.

 Riassumendo l’Assemblea, con le astensioni su indicate,

DELIBERA

·         di approvare il rendiconto consuntivo annuale relativo all’esercizio sociale chiuso al 31.12.2012

·         di approvare il progetto di bilancio preventivo relativo all’esercizio sociale 2013

·         di approvare il preventivato programma attività del 2013

 Dopo la votazione un socio lascia la sala, si rimane in 34 Soci.

 5 - Si passa quindi al 5° punto all’ordine del giorno, e prende la parola il Presidente della Commissione elettorale che indica ai presenti le modalità di voto. Si procede successivamente alla votazione ed al successivo scrutinio  da cui risultano eletti i seguenti Soci:

-          Per il Consiglio Direttivo

TOSCHI  Dante

BERGONZONI  Maurizio

FERRARATO  Dario

MARCHI  Mauro

CERVELLATI  Cristina

LESI  Luca

PRECI  Mauro

BARBIERI  Ivanna

FORLANI  Marco

Risultano non eletti:   Rubbini Guerrino, Bedinelli Luigi e Casoni Vittorio

-          Per il Collegio dei Revisori dei conti

BEDINELLI  Pamela

PEZZOLI  Dante

 Il Presidente convoca gli eletti per il Lunedi 22 Aprile 2013 presso la Sede sociale al fine di provvedere alla nomina degli incarichi interni al Consiglio Direttivo ed alle incombenze del caso.

 6 - Per le Varie ed eventuali il Presidente risponde alla richiesta del Socio Salmi sulla cena del 28 Marzo 2013, che è stata fatta fra i soci che hanno prestato servizio nel giorno 9 Marzo 2013 alla Festa del ringraziamento del Volontariato organizzata dalla Regione Emilia Romagna, e dove i nostri volontari del Nucleo cucina hanno preparato circa 3000 seconde portate per gli intervenuti. Viene precisato che detta cena era stata rivolta ai soli volontari intervenuti all’evento solo per l’impegno profuso e che non è costata nulla alla Associazione in quanto autofinanziata. Viene poi ribadito che non vi è alcuna preclusione se i responsabili di tutti i Nuclei volessero organizzare per i soci del proprio reparto cene o pranzi per ringraziarli del loro operato e quindi possono tranquillamente farlo nei locali sociali.

Il Presidente conclude rispondendo al Socio Bottazzi che pone un quesito su un altro socio del 2012, ed al Socio Bonini che rappresenta all’Assemblea alcune sue perplessità sullo svolgimento della riunione, e sulla mancanza di comunicazione in Associazione.

 Null’altro essendovi da deliberare, il Presidente dichiara chiusa la riunione alle ore 23:15 previa stesura, lettura ed approvazione del presente verbale.

 Il Segretario                                                                    Il Presidente


 





















 



DESTINAZIONE 5 PER MILLE: UN CONTRIBUTO IMPORTANTE


Anche per il 2013 i contribuenti potranno destinare il 5 per mille dell’IRPEF al sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni riconosciute come “PROMETEO”, che potrà quindi ricevere l’ammontare spettante in base alle scelte operate dai contribuenti.

La scelta del 5 per mille non sostituisce ma si aggiunge all’8 per mille e non costa nulla ai contribuenti poiché non determina maggiori imposte da pagare.

Ringraziamo sin d’ora quanti, oltre a dedicarci la loro attenzione, ci indicheranno come destinatari del 5 per mille.

Devolvere materialmente il 5 per mille all’Associazione Volontari Protezione Civile Baricella PROMETEO è facile:

 

nei modelli CUD 2012 e dichiarazione dei redditi (730 o UNICO) basterà apporre SOLO la firma nel primo riquadro dedicato alSostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni riconosciute … indicando

 il codice fiscale dell’Associazione Volontari Protezione Civile Baricella

PROMETEO: 92051740378

 




VERBALE RIUNIONE DELL’ASSEMBLEA ORDINARIA SOCI DELLA PROMETEO A.V.P.C. DI BARICELLA

 
 L’anno 2012 , il giorno 20 del mese di Aprile , alle ore 21:15, presso il Palazzo della Socialità “Pelotti” in Baricella, espressamente convocata, si è riunita l’Assemblea dei Soci della Prometeo A.V.P.C. per trattare e deliberare sul seguente

ORDINE DEL GIORNO

1.       Approvazione del rendiconto consuntivo economico annuale per l’esercizio 2011

2.       illustrazione del rendiconto attività svolte nell’anno 2011

3.       Approvazione del bilancio economico preventivo anno 2012

4.       Illustrazione ed approvazione del programma attività 2012

5.       Approvazione del nuovo regolamento per le elezioni degli organi dell’Associazione previsti dallo Statuto

6.       Esposizione del programma attività in occasione del XV° Anniversario della costituzione della Prometeo

7.       Varie ed eventuali

 Assume la presidenza, a norma di statuto, il Presidente del Consiglio Direttivo Sig. Marchi Mauro, funge da Segretario il Sig. Preci Mauro.

Sono presenti all’inizio dell’Assemblea 19 Soci.

Il Presidente accertata la regolarità della convocazione ed il numero legale dei Soci  nonché la presenza dei membri del Collegio dei Revisori dichiara l’Assemblea validamente costituita ed atta a deliberare.

 Si passa alla trattazione degli argomenti posti all’o.d.g.

Il Presidente illustra quindi le voci e i valori del rendiconto consuntivo annuale relativo all’esercizio sociale chiuso al 31.12.2011, e dal quale emerge un avanzo di gestione (integralmente destinati all’acquisto di un nuovo mezzo).

Il Socio Diolaiti chiede ed ottiene che vengano paragonati i dati dei due esercizi passati, ovvero 2010 e 2011 con il rendiconto preventivo del 2012, e che prima delle votazioni dei due bilanci, consuntivo e preventivo, vengano spiegate le attività 2011 e quelle previste per il 2012.

Il Socio Preci procede con l’esposizione comparativa dei 3 anni, voce per voce, e ne segue ampio e articolato dibattito in cui si evidenziano le alte spese telefoniche e di carburante. Viene chiesto dall’Assemblea al Consiglio Direttivo di verificarne attentamente i dettagli per l’anno 2011 e di cercare di ridurne il costo per il 2012, anche non effettuando delle attività troppo onerose sotto questi aspetti.

Il Revisore dei conti, il Socio Sig.ra Bedinelli, procede con l’elencazione e spiegazione delle attività svolte nel 2011 e presenta la Relazione dei Revisori dei Conti sul rendiconto economico/finanziario 2011.

Il Presidente Marchi assieme al Vice Presidente Rubbini indicano di massima quali saranno le future attività associative per il 2012, in cui rientra la Festa per il XV° Anniversario della Prometeo che si terrà  a San Gabriele di Baricella presso il centro sportivo di fronte a Piazza G. Massarenti il giorno 27.5.2012, dove oltre a festeggiare questo importante compleanno, verrà inaugurato il nuovo mezzo Nissan NP300. Si chiederà la massima presenza a tutti i Soci, vista l’importanza dell’evento.

 Dopo ampia ed esauriente discussione l’Assemblea all’unanimità

DELIBERA

·         di approvare il rendiconto consuntivo annuale relativo all’esercizio sociale chiuso al 31.12.2011

·         di approvare il progetto di bilancio preventivo relativo all’esercizio sociale 2012

·         di approvare sia il rendiconto delle attività svolte nel 2011 che il preventivato programma attività del 2012

 Dopo la votazione, un socio, per impegni improrogabili deve lasciare la sala, si rimane in 18 Soci.

Si passa quindi al 5° punto all’ordine del giorno, e il Socio Diolaiti propone di rinviare ad altra data la decisione sul Regolamento Elettorale ancora da proporre, in quanto i Soci, a suo dire, non sono in grado in questa serata di decidere su una cosa così importante. Il Socio Preci propone di mettere in votazione la proposta del Socio Diolaiti, in quanto i soci presenti sono in numero legale sufficiente per poter decidere ed in grado di poterlo fare visto che il regolamento proposto si compone di sole due pagine, oltre al fatto che la bozza era visionabile assieme al bilancio dal 3.4.2012 presso la sede sociale.

La votazione che ne segue, vede contrari a proseguire per decidere in serata sul Regolamento Elettorale 3 Soci, Diolaiti, Bonini e Salmi, 14 favorevoli ed 1 astenuto.

Quindi si procede a valutare ogni singolo capoverso, vengono apportate delle modifiche proposte dal Socio Diolaiti, mentre altre vengono respinte a maggioranza.

Dopo ampia ed esauriente discussione l’Assemblea

                                                         DELIBERA

Di approvare il nuovo Regolamento Elettorale della Prometeo, che si allega in copia.

 Dopo la votazione, un socio, per impegni improrogabili deve lasciare la sala, sono quindi presenti 17 Soci.

 In conclusione, nelle varie ed eventuali, il Socio Preci, in nome e per conto del Consiglio Direttivo, rende noto all’Assemblea che nella riunione del  Consiglio Direttivo del 2.4.2012, si è deciso all’unanimità dei presenti, di adottare con decorrenza immediata delle regole associative a cui tutti i soci si dovranno attenere, che resteranno affisse in bacheca in sede e che si allegano alla presente.

Si dà lettura delle regole, ed alcuni Soci chiedono chiarimenti in merito alle motivazioni che hanno portato a stabilire dette regole. I componenti del Consiglio Direttivo spiegano le motivazioni fino ad esaurimento delle richieste da parte degli associati. Non essendoci contrari all’applicazione di dette regole, si procederà alla loro applicazione con decorrenza immediata, e si inviteranno tutti i soci a prenderne visione in sede.

 Null’altro essendovi da deliberare, il Presidente dichiara chiusa la riunione alle ore 00:15 previa stesura, lettura ed approvazione del presente verbale.

Il Segretario                                                                  Il Presidente

 ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


REGOLAMENTO ELETTORALE della PROMETEO Associazione Volontari di Protezione Civile Baricella BO

 

Art.1 La Commissione Elettorale.

 Le Cariche Elettive sono quelle del Consiglio Direttivo della Prometeo che al suo interno nomina il Presidente, e del Collegio dei Revisori dei Conti.

Il Consiglio Direttivo in carica fissa la data delle Elezioni e nomina la Commissione Elettorale estraendola a sorte tra i Soci che ne danno disponibilità.

La Commissione Elettorale è composta da tre Volontari che non intendono candidarsi alle cariche per le quali si svolgono le Elezioni.

La Commissione Elettorale nomina, al suo interno, un Presidente che ha il compito di convocare le riunioni, registrare le decisioni prese, sovrintendere e coordinare l’attività elettorale.

La Commissione Elettorale ha il compito di organizzare e gestire, in accordo con le disposizioni dello Statuto e del presente Regolamento Elettorale, le Elezioni dal momento della nomina della Commissione Elettorale stessa alla proclamazione degli Eletti e, precisamente:

verificare e aggiornare la lista, fornita dalla Segreteria Amministrativa, dei Soci che hanno diritto al voto;

controllare il rispetto delle modalità e dei tempi di presentazione delle candidature;

convalidare le candidature;

controllare la correttezza delle operazioni elettorali;

effettuare lo spoglio delle Schede Elettorali;

proclamare gli Eletti;

Le decisioni della Commissione Elettorale relativamente ai punti di cui al comma precedente non sono impugnabili.

 

Art.2 Candidature.

Ogni Volontario effettivo può candidarsi ad una delle cariche elettive della Prometeo.

Le candidature devono essere presentate alla Commissione elettorale almeno sette giorni prima della data delle elezioni, al fine di esporle all’albo o nella bacheca sociale al più presto, dopo averne accertato l’ammissibilità.

La Commissione Elettorale espone all'albo o nella bacheca sociale e pubblicizza la data e gli orari di apertura del seggio, in aggiunta alla convocazione effettuata come da prassi dalla Segreteria della Prometeo.

 

Art.3 Elezioni.

La carica di Membro del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti è eletta direttamente dai Soci con sistema maggioritario  semplice a turno unico.

Il giorno delle elezioni, la commissione deve avere a disposizione l’elenco dei Soci che hanno versato la quota associativa, al fine di verificare l’ammissibilità al diritto di voto, che spetta solo nel caso che sia già stata versata la quota associativa dell’anno in corso.

Le Schede Elettorali sono predisposte dalla Commissione Elettorale come segue:

intestazione indicante gli estremi dell’Elezione,

Elenco dei Candidati,

Timbro della Prometeo e sigla di due membri della Commissione.

 In particolare, all’atto delle votazioni e dello spoglio, la Commissione deve:

  Consegnare una, ed una sola, scheda al Socio che si presenta al seggio, più una scheda per l’eventuale delega approvata, senza appello, dalla Commissione Elettorale; questo vale sia per l’elezione del Consiglio Direttivo che per quella del Collegio dei Revisori dei Conti.

Verificare, come prima operazione, all’atto dell’apertura dell’urna, la corrispondenza tra il numero di votanti comprese le eventuali deleghe ed il numero di schede presenti nell’urna; in caso di mancata corrispondenza, annullare le elezioni senza procedere allo spoglio.

Lo spoglio delle schede deve essere fatto solo ed esclusivamente dalla Commissione Elettorale. Tutti i Soci hanno diritto ad assistere alle operazioni di spoglio e verifica dei voti, senza interferire con lo svolgimento dei compiti della Commissione Elettorale.

Al termine dello spoglio, la Commissione Elettorale presenta i risultati del voto elencando in ordine decrescente di voti ricevuti, su uno specifico verbale, tutti i votati ed il numero di voti ricevuto e indicando esattamente chi è stato eletto.

In caso di parità di voti, verrà eletto il socio più anziano di iscrizione.

Letto ed approvato dalla Assemblea ordinaria dei Soci del 20.4.2012.

----------------------------------------------------------


 


 

Callout con freccia a destra: Firmare la scelta,  indicare il C.F. di “PROMETEO”
92051740378


 
P R O M E T E O

Associazione Volontari di Protezione Civile Baricella
Via Savena Vecchia, 3 - 40052  B A R I C E L L A (BO)
Tel. e Fax 051.874.365  - E-mail:
prometeobaricella@gmail.com
Codice Fiscale 92051740378

  Site Map